Convegno Nuovi Professionali

Il nostro Istituto ospiterà, nelle giornate del 9 e 10 maggio 2018, un convegno nazionale degli Istituti Professionali per mettere in rete esperienze educative e didattiche all’avanguardia in Italia. Nel prossimo anno scolastico, infatti, gli Istituti Professionali d’Italia si troveranno nella condizione di sperimentare una nuova ed importante innovazione formativa.

La loro revisione è inserita in una delle otto deleghe della Buona scuola bis approvate in Consiglio dei ministri. Varrà da settembre  2018. La ricerca nasce dalla volontà congiunta della Camera di Commercio di Fermo e dell’Ipsia “O. Ricci” di Fermo di contribuire al rilancio dell’Istruzione professionale, aggiungendo all’iniziativa “dall’alto”, connessa all’attuazione di quanto disposto dal D. Lgs 13 aprile 2017 n. 61, anche quella “dal basso”, che sorge dalla consapevolezza dei processi reali, dalla riflessione su di essi e dalla profezia che sanno esprimere coloro che vivono direttamente l’esperienza formativa in un Istituto professionale. Questo approccio deriva dalla consapevolezza delle potenzialità di una Scuola per il Lavoro rinnovata, con un’identità propria, e dall’allarme circa il procedere delle dinamiche di disgregazione sociale ed individuale. Infatti questi Istituti si connotano per essere un territorio di frontiera tra un sistema economico sempre più globalizzato e proteso verso l’innovazione ed una cultura che mostra rilevanti segnali di de-civilizzazione. È evidente che, per diventare cerniera e ponte fra questi due mondi che difficilmente si possono incontrare per forza propria, è necessario un profondo processo di cambiamento metodologico, ma anche di disposizione umana da parte dell’Istruzione professionale. Tale processo, già in atto da diverso tempo, non si può realizzare senza un‘alleanza convinta e fattiva con le istituzioni e le forze positive della comunità, intorno ad un progetto educativo, culturale e professionale di ampio respiro. Sono invitati a partecipare al Convegno tutti gli esperti in indirizzo che hanno interesse di vivere due giornate di formazione e di confronto sul ruolo dell’Istituto Professionale nel tessuto sociale italiano.

La ricerca ha coinvolto cinque Istituti professionali  di vario indirizzo e di diversa collocazione territoriale: l'Ipsia Ricci di Fermo, il polo Tecnico Professionale di Lugo, l'Ipsia Salvo D’Acquisto di Bagheria, l' Istituto Linussio di Codroipo e l'Istituto Sabbatini di Pozzuolo del Friuli. Al termine della ricerca, verrà prodotto un rapporto finale essenziale ed un decalogo della nuova istruzione professionale, focalizzato sulle riflessioni ed i dati rilevati. I due documenti saranno presentati nelle due giornate di lavoro del Convegno Nazionale e successivamente sottoposti all’attenzione del Ministro della Pubblica Istruzione.

 

 PROGRAMMA 

 

L’istruzione professionale come profezia:

un’alleanza per la riforma dal basso.

 

Mercoledì 9 maggio 2018- Aula Magna Ipsia “O.  R icci” - Fermo 

 

 Ore 14.00 Registrazione dei partecipanti. 

Ore 14.30 Saluto di Benvenuto a cura delle Dirigenti scolastiche degli Istituti attori della ricerca 

Ore 15.00 Alternanza Scuola-Lavoro: le esperienze in corso negli Istituti coinvolti nella ricerca-azione, a cura dei Referenti 

Ore 16.30 Coffee break 

Ore 17.00 Gruppi di lavoro: “Verso un curriculo personalizzato” 

Ore 18.30 Plenaria di restituzione dei contenuti dei gruppi di lavoro alla luce del D. Lgs. 61/2017 

Ore 19.00 Conclusioni a cura di Dario Nicoli, docente di sociologia economica Università Cattolica 

Ore 19.30 Sospensione dei lavori 

Ore 20.00 “Cena con delitto”,  presso l’Istituto Alberghiero “Carlo Urbani” di Porto Sant’Elpidio

  

Giovedì 10 maggio 2018- Teatro dell’A qu ila  di Fermo

 

Ore 9.00 Apertura dei lavori a cura di Angelica Malvatani, giornalista “Il Resto del Carlino”, Dott.ssa Stefania Scatasta, dirigente IPSIA “O. Ricci”Fermo, Graziano Di Battista, Presidente della Camera di Commercio di Fermo 

Ore 9.10  “La profezia: la scuola del lavoro per la gioventù del risveglio” Dario Nicoli, docente di sociologia economica Università Cattolica 

Ore 10.00 Video dell’Istituto professionale “O. Ricci”- Fermo 

Sviluppo: reazioni alla proposta di Manifesto 

Prefetto di Fermo S. E. Dott.ssa Maria Luisa D’Alessandro 

Sindaco di Fermo  Avv. Paolo Calcinaro 

Presidente Provincia di Fermo Dott.ssa Moira Canigola 

Direttore generale Ufficio Scolastico regionale Marche Dott. Ugo Filisetti 

Rettore Università Politecnica della Marche Dott. Sauro Longhi 

Confindustria Marche Sud Giampietro Melchiorri Direttore generale Cna di Fermo Alessandro Migliore Membro Giunta Confartigianato Fermo Rosita Trobbiani 

Ore 11.30 Il Manifesto dei Professionali dal basso. Le Dirigenti  della rete di ricerca : 

Stefania Scatasta, dirigente IPSIA “O. Ricci”, Fermo 

Lucia Bonaffino, dirigente IPS “Salvo D’Acquisto”, Bagheria (PA) 

Milla Lucchini, dirigente Polo Tecnico Professionale di Lugo di Romagna (RA) Maddalena Venzo, dirigente ISIS “J.Linussio”di Codroipo (UD) 

in  dialogo con : 

Marco Marcatili, analista economico Nomisma 

Massimiliano Colombi, sociologo 

Ore 13.00 Firma del Manifesto e costituzione della Delegazione per l’incontro con il Ministro della Pubblica Istruzione 

Ore 16.00 Piazza del Popolo: visita della città con il trenino turistico 

Ore 21.00 Teatro dell’Aquila: Sfilata a cura degli studenti del corso Moda